Perizie

Ponti termici, formazione di muffe, umidità, distacchi di intonaci, misura dello stato igrometrico degli ambienti, verifica di fessurazioni e cedimenti strutturali sempre più spesso provocano contenziosi con necessità di redazione di perizie tecniche o necessità di consulenza. La società, tramite i propri ingegneri, è a disposizione dei clienti per la redazione di perizie e consulenze in campo energetico, termotecniche, impiantistiche e strutturali, etc. e per ricoprire il ruolo di Consulente Tecnico di parte in contenziosi giudiziari, anche all’ esperienza maturata come Consulenti Tecnici d’ ufficio del tribunale, offrendo un servizio tecnico adeguato al vostro legale. Grazie all’ ampia strumentazione per indagini non distruttive, siamo in grado di redigere perizie con dati tecnici e chiari, vista la possibilità di esecuzione di rilievi, indagini diagnostiche e monitoraggi nei settori dell'edilizia e nell'impiantistica civile, commerciale e industriale, il tutto senza nessuna prova distruttiva.

perizie

 

Eseguiamo perizie e consulenze per formazione di muffe, macchie ed efflorescenze in abitazioni nuove o di vecchia data, malfunzionamento di impianti solari termici e fotovoltaici, malfunzionamento di impianti tecnologici (termici, idrici, elettrici), formazione di crepe e fessure nei muri e cedimenti strutturali, o per qualsiasi altra realizzazione non eseguita a regola d’arte di manufatti, impianti ed opere in genere. Le nostre perizie hanno valore legale, rimborsabili da polizze assicurative e deducibili fiscalmente. Inoltre offriamo consulenze nel caso di infiltrazioni, supportate dalla strumentazione in possesso, evitando il rifacimento di un’ intera copertura o terrazzi, ma semplicemente localizzando la causa e minimizzando le operazioni invasive, evitando quindi di rompere a caso ed evitando di eseguire demolizioni. Offriamo anche consulenze prima dell’ acquisto di un immobile segnalando eventuali vizi edilizi. Sia in campo industriale che residenziale, siamo in grado di eseguire prove di tenuta all’ aria, eseguiti con Blower Door Test con redazione di apposite perizie che certifichino eventuali errori di posa in opera nel caso in cui ci sia una certificazione dell’ infisso. Non sempre infatti certificare un prodotto significa certificare la sua posa in opera. Se si riscontrano danni causati da problemi strutturali, crepe, macchie di umidità, se l’edificio ha carenze di struttura o problemi di isolamento termico e acustico, ma anche difetti negli impianti (termico, elettrico, idrico) e nell’areazione l’acquirente, come previsto dall’ articolo 1669 del Codice Civile, potrà richiedere un rimborso all’impresa costruttrice responsabile. La denuncia dovrà essere eseguita entro un anno dalla scoperta del problema riscontrato. Grazie all’ esperienza acquisita nel settore edile, alla possibilità di avvalersi di ingegneri specializzati e certificatori termografici con qualifica di I° e II° livello, secondo le normative UNI EN 473 – ISO 9712 – ASNT certificati presso l’ ente italiano di accreditamento ACCREDIA, siamo in grado di verificare le responsabilità di eventuali danni, evidente pericolo di rovina o gravi difetti con perizie certificate e con a supporto prove eseguite con diagnosi non distruttive.